mercoledì 15 dicembre 2010

Porta coccole….di Claudia

Allora siete pronte per ammirare il primo progetto della nostra Guest Star Claudia?? è un progetto davvero molto carino e visto il periodo può essere utilizzato anche come pensierino per Natale….

Lascio la parola direttamente a Claudia.

Ecco qui un lavoretto con il pannolenci, molto semplice (speriamo che la spiegazione risulti comprensibile…..) ma abbastanza d’effetto.

INGREDIENTI (foto 1):

due rettangoli di pannolenci (circa 1,5 cm di spessore, meglio non troppo grosso sennò è faticoso cucirlo a mano), in colori contrastanti (io ho scelto il marrone per l’esterno e l’arancio per l’interno) di circa cm 13 x cm 26 (ma si può fare anche più grande);

due rettangoli di pannolenci sempre a contrasto (qui ho scelto il viola), uno di cm 5 x cm 9 e l’altro di cm 6 x cm 9;

sempre con il pannolenci, da alcuni ritagli e rimanenze ricavare le lettere e il cuore della scritta, il muso del gatto, le striature e il nasino;

sei pezzetti di nastro in tinta lunghi circa 15 cm l’uno;

cotone da ricamo a contrasto per tutte le cuciture;

cotone da ricamo nero e rosso per occhi e bocca del gatto;

cotone dello stesso colore dei nastri;

ago, ditale (se lo usate), forbici da stoffa;

dymo junior con nastro nero;

puntatrice.

ESECUZIONE (un paio d’ore, se nel frattempo non vi stressano):

IMG_1208

Foto 2 - Preparate per primo il muso del gatto, cucendo le striature e il naso a contrasto, e ricamando occhi, bocca e baffi; io ho usato un punto a filza per le striature e il naso, ma se non si riesce a cucire pezzi troppo piccoli, si possono anche incollare. Prendete il rettangolo marrone (che alla fine del lavoro risulterà piegato a metà) e posizionate sulla destra il muso del gatto, su di esso le striature e tutto intorno la scritta e il cuore.

IMG_1211

Foto 3 - Cucite, sempre a punto filza, tutti i pezzi con cotone a contrasto (io ho usato un color panna), è cucito anche tutto il muso del gatto, ma forse dalla foto (scusate l’orrendezza) non si vede…..

IMG_1212

Foto 4 - Ora prendete il rettangolo arancione e segnate con un puntino della biro i punti dove andrà attaccato il nastro: nei lati corti a metà, nei lati superiore e inferiore, a cm 6,5 dal bordo sinistro e a cm 6,5 dal bordo destro.

IMG_1213

Foto 5 - Ora, con il cotone dello stesso colore del nastro, cucite i nastri al rettangolo arancione, cercando di non uscire troppo con i punti dal retro, che diventerà l’interno del nostro lavoro.

IMG_1214

Foto 6 - A questo punto girate il rettangolo arancione, e posizionate le due tasche viola: a sinistra in alto (ma non troppo) la più piccola, a destra più in basso la più grande. Ricamare sulle tasche la scritta “and” in quella di sinistra ed il simbolo “&” in quella di destra con cotone a contrasto, poi attaccarle al rettangolo arancione, sempre a punto filza, solo nei due lati corti e nella base.

IMG_1215

Foto 7 - Preparare con la dymo due scrittine “tea” e “chocolate”, e attaccarle in obliquo alle taschine con la puntatrice. Segnare, se vi fa comodo, la metà del lavoro con un paio di puntini di cotone, giusto per tenere uniti i due rettangoli di pannolenci anche al centro (ma non è necessario).

IMG_1216

Foto 8 e 9 - A questo punto unire il rettangolo marrone al rettangolo arancione con il punto festone tutto intorno, o se preferite va bene anche il punto filza, ma fate attenzione a coprire bene le parti dove sono stati attaccati i nastrini (si può anche cucire a macchina, ma … io non ce l’ho e preferisco le cuciture manuali).

IMG_1217

IMG_1218

Foto 10 - Per finire mettete nella tasca di sinistra (tea) un paio di bustine di the e nella tasca di destra (chocolate) una cioccolatina o simile.

IMG_1219

Foto 11 - Chiudete, infiocchettate e voilà…….pronto per regalare un paio di coccole invernali!

IMG_1220

Naturalmente si può variare, sia nella copertina (in realtà l’originale era “I love dogs”) sia nel contenuto, l’importante è che quello che si “ama” riesca a stare nelle taschine!

E adesso buon lavoro, sperando di non avervi annoiato (ho scritto un papiro) e soprattutto di essere stata abbastanza SPIEGATA!!!!!

Claudia

sabato 11 dicembre 2010

3° sorpresa!!!

Vi ricordate che vi avevamo promesso 3 sorprese???
Eccoci qui per annunciarvi la nostra 3 sorpresa....è con immenso piacere che vi presentiamo la nostra nuova

GUEST STAR :
CLAUDIA!!!



Lascio direttamente la parola a lei per la sua presentazione


"Ciao, sono Claudia, ho 44 anni, un marito, un figlio di 10 anni (autore della foto), una pigrizia innata e duemilacinquecento idee, che non riesco quasi mai a concretizzare…..ogni tanto però riesco a metterne in pratica qualcuna (alla faccia della pigrizia)!
Mi piace molto lo scrap, ma mi ci sono avvicinata da circa un annetto e sono molto alle prime armi (tranne che per gli acquisti, lì ormai ho già un diploma….), ma la mia passione più grande è per il feltro, il pannolenci, la lana cotta, cioè tutti quei bei tessutini morbidi e facili da tagliare e cucire, perché non servono gli orli (sempre più pigra)!!!
Mi piace tantissimo fare progettini in compagnia, anche se il tempo è sempre poco, perché lavorando tutte insieme, anche a cose diverse tra loro, riescono sempre lavori più belli e soprattutto ci si diverte e si fanno un sacco di chiacchiere….
Voglio ringraziare le Three4scrap che hanno gentilmente deciso di ospitarmi qui (io, da definizione di un’amica, sono “sbloggata”), e tutte/i voi che verrete a leggere e guardare il mio progetto che vi presenterò prestissimo! "


Allora non siete curiose di vedere il progettino di Claudia? vi posso assicurare che è davvero molto bello , passate prestissimo a trovarci!!
Buona domenica a tutte!